Mondolions

White list... per la vita

La campagna contro il morbillo è la proposta internazionale della LCIF più significativa. Di Claudia Balduzzi *

Cari amici, vi presento con particolare orgoglio la nostra specialissima “Carta”… dei club che hanno versato per la “causa morbillo”.
Come è d’uso nei ristoranti di gran fama che si fregiano di stelle, forchette e toque blanque, perché hanno saputo rispettare l’eccellenza di determinati parametri, presentare una superba “Carta dei Vini” (wine list), così anche il nostro Lions Clubs International, associazione di notevole peso specifico nei service nel panorama mondiale, è onorata di pubblicare la personalissima “Carta dei Club” (white list), ad oggi, vicini alla loro Fondazione Internazionale (LCIF).
Ogni mese la Sede Centrale invia a me e ai singoli Coordinatori Distrettuali un tabulato dove compaiono i Lions Club e i soci che nel mese precedente hanno bonificato a mezzo banca o carta di credito, una somma a favore della LCIF.
Dai sogni, condivisi da noi ambasciatori della Fondazione con i vostri Governatori, di una favolosa attività di promozione, al segno concreto di chi ha recepito il messaggio, la sua portata e la sua importanza… Penso sia giusto ed onesto dare visibilità e lustro a chi crede, a chi si impegna, a chi pensa che la generosità sia una parola seria da usare in modo conforme ad un comportamento autentico e non parola ripetuta nei discorsi per riempire fogli ed esprimere costumi che non sono supportati dalla realtà.

Multidistretto

LA COMMISSIONE MULTIDISTRETTUALE PER LE RELAZIONI INTERNAZIONALI

Conoscerla per apprezzarla

In armonia con gli scopi lionistici, “creare e promuovere uno spirito di comprensione tra i popoli del mondo”, e con la “mission” della nostra associazione, “promuovere la pace e favorire la comprensione internazionale tramite i Lions Club”, la nostra commissione multidistrettuale permanente è impegnata ad esprimere la vocazione del lionismo all’internazionalità, a sviluppare la cooperazione tra i popoli e a favorire incontri con i Lions delle altre nazioni, soprattutto attraverso gli avvenimenti annuali del Forum Europeo, della Conferenza dei Lions del Mediterraneo e della Convention internazionale. Un impegno molto importante, che si realizza puntualmente.
Luigi Pozzi
Governatore del Distretto 108 Ib1e delegato dal Consiglio dei Governatorialle Relazioni Internazionali

Magazine

Help emergenza lavoro... e non solo

Intervista al DG Salvatore Ingrassia

Salvatore Ingrassia, Governatore del Distretto 108 Yb è, nel Consiglio dei Governatori, la figura di riferimento del Service nazionale Lions: “Help emergenza lavoro, ludopatia, sovra indebitamento e usura”. 
A lui rivolgo alcune domande affinché si possa avere il punto della situazione di questo service importante ma anche molto articolato e complesso. Di Giulietta Bascioni Brattini

Il service nazionale, di cui sovrintendi l’operatività, è purtroppo di estrema drammatica attualità, anche in relazione alla perdurante crisi economica e occupazionale. Il service è indirizzato in tre filoni: emergenza lavoro, ludopatia e usura. Sinteticamente quali indicazioni sono state fornite per un ottimale sviluppo del service sul territorio nazionale?
La raccomandazione impartita è quella di mettere in atto tutte quelle azioni che concretamente possono essere di aiuto per coloro i quali non hanno un lavoro o lo hanno perduto, hanno cessato un’attività imprenditoriale, hanno creduto che una soluzione potesse essere il gioco d’azzardo contraendo la dipendenza da gioco e per causa del sovrindebitamento hanno dovuto ricorrere all’usura.

Distretti e dintorni

2.000 studenti e il Progetto Martina a Genova

Merito ai Lions di Padova che hanno presentato nel 2008, prima in Veneto e poi nel resto d’Italia, il “Progetto Martina”, che al congresso nazionale di Genova nel 2012 è diventato service nazionale pluriennale. E Genova, quest’anno, lo ha attuato con le classi quarte di tutti gli istituti superiori, pubblici e privati, della città. Di Milena Romagnoli *

L'entusiasmo e la competenza del comitato del Distretto 108 Ia2, costituito dal responsabile Alberto Castellani e, per Genova, dagli officer Loredana Vertuani, che ne aveva esperienza già dall’anno precedente, e dalla sottoscritta, ha coinvolto tutti gli istituti superiori cittadini, patrocinati dai Lions Club genovesi, che sono stati tutti disponibili al service ad eccezione di due con motivate astensioni: 35 incontri per 30 club. Alcune scuole hanno voluto incontri sia per la sede sia per la succursale: abbiamo raggiunto più di duemila studenti delle classi quarte superiori. Loredana Vertuani, quale insegnante, ed io come dirigente scolastico conosciamo dall’interno l’organizzazione scolastica ed abbiamo cercato di favorire i contatti fra i club e le scuole, dividendo tra noi le due circoscrizioni lionistiche presenti a Genova; Alberto Castellani, medico chirurgo e coordinatore distrettuale, ha tenuto moltissimi incontri quale esperto ed ha presenziato alla loro totalità.
Assistendo agli incontri, la validità scientifica e pedagogica del progetto Martina mi è risultata sempre più evidente:
- Un linguaggio scientifico comune grazie ad un sito molto ben organizzato e dettagliato che riporta slide, immagini e contenuti che sono una guida per i medici che intervengono.

ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=1084956
view counter
Grand hotel montegrotto terme
view counter
Dueffe Sport
view counter
it.ShenYun.com/milan
view counter